LCICon Milano 2019

GOVERNATORE

FILIPPO MANELLI

Milano – Convention 2019

Milano – Convention 2019

Per la prima volta nella storia, Lions Club International (LCI) ha fatto tappa a Milano per la 102° Convention. Oltre 30.000 soci di oltre 200 paesi al mondo hanno celebrato dal 5 al 9 luglio il “we serve”, motto che raccoglie e unisce le persone verso il bene, per confermare che “dove c’è bisogno, lì c’è un lions”.

 

Insieme formiamo Club che operano sul territorio, che per il distretto IB2 comprende le province di Brescia, Bergamo e Mantova, a contare più di 1.600 Soci. Non solo. I nostri Club fanno parte di una casa molto grande, che non ha confini geografici, perché servire non conosce bandiera, colore, cielo, ma unisce il mondo in un unico verso, quello del bene.

Fame, vista, ambiente, diabete e cancro giovanile rappresentano le cause globale di servizio che rendono internazionale l’attività di ogni Socio e Club. Lions Club International Foundation (LCIF) è la nostra fondazione che supporta e veicola questa attività di servizio globale, ricevendo contributi e ridistribuendoli dove serve maggiormente, come fosse un Club grandissimo dal nome Lions Club International.

 

Da oggi, il giorno seguente alla fine della Convention di Milano, inizia il nuovo anno dell’associazione e del Distretto IB2. Il Governatore Federica Pasotti mi ha passato il testimone, a sua volta ricevuto un anno fa da Alberto Soci, che è stato per il 2018-19 Presidente del Consiglio dei Governatori. Un grande onore per tutti.

 

Vorrei aggiungere solo poche parole per salutare l’inizio di questo nuovo anno lionistico riprendendo quanto detto nelle linee programmatiche presentate al congresso di primavera del maggio scorso.

 

Ogni anno il lionismo propone uno slogan diverso all’insegna del we serve. Ma la domanda di sempre resta la stessa. Cosa significa essere lions oggi per noi? Fare servizio significa fare del bene, cioè scegliere “per sé e per gli altri” senza che l’uno prevalga sull’altro. Perché nel lionismo “gli altri siamo noi” e perché “il chi è sempre noi”. Il bene che facciamo come Lions non crea alcun vincente e perdente, ma una crescita per tutti. Sempre.

 

La nostra missione e il nostro agire hanno bisogno di semplicità e concretezza. Oggi basterebbe convincersi che per migliorare se stessi e l’attività dell’associazione sarebbe sufficiente fare un piccolo passo avanti ogni giorno. Nulla dies sine linea. Sempre.

 

A presto, quindi. Giorno dopo giorno.

Cerimoniere

Sara Barbi

barbigb@virgilio.it

+39 339 6222608

Tesoriere

Luciano Aldo Ferrari

info@studioferrari.eu

+39 335 207188

DIT

Pezzini Gabriele

pezzini.g@mac.com

+39 333 4616869

Segretario

Federica Silistrini

fsilistrini@gmail.com

+39 347 2284492