30/10/18 - LA SINDROME DI RETT

27 Oct 2018

 

TERAPIA CELLULARE - UNA NUOVA SPERANZA PER LA SINDROME DI RETT

promosso dal Lions Club Viadana OglioPo

 

La Sindrome di Rett è una malattia genetica che colpisce prevalentemente le bambine e compare nella prima infanzia.

Diffusa in tutto il mondo ha una incidenza di una su diecimila bambine nate vive ed è la prima causa al mondo di grave disabilità intellettuale femminile.

Il principale responsabile della malattia è il gene MECP2. Questo gene è coinvolto anche in altre gravi patologia neuropsichiatriche che possono affliggere sia i maschi che le femmine quali: autismo, disabilità intellettuale, depressione.

 Le bambine affette dalla sindrome nascono e crescono in maniere apparentemente normale per i primi 6-18 mesi di vita, poi, improvvisamente subentra una fase di regressione che in breve tempo porta alla perdita delle abilita acquisite : cammino, linguaggio e uso delle mani.

Con il passare degli anni compaiono altre grosse problematiche : ritardo psicomotorio, crisi epilettiche, crisi respiratorie, scoliosi e ipotonia muscolare.

Dal 2004 la forza dei genitori che  non si sono voluti arrendere alla parola "incurabile" si sono uniti in una organizzazione che si chiama ProRett Ricerca. Dal 2011 stanno finanziando 8 giovani ricercatori con borse di ricerca e sostenendo lo stipendio di 6 ricercatori .

Dalla Ricerca scientifica arrivano i primi risultati concreti ed è questo il momento di sostenerla per trovare una cura

 

Un progetto sostenibile:

TERAPIA CELLULARE – UNA NUOVA SPERANZA

 La prof.ssa Landsberger e la dr.ssa Frasca nel laboratorio dell'Università degli Studi di Milano.

-----

In quest’annata Lionistica il service distrettuale TERAPIA CELLULARE: UNA NUOVA SPERANZA ha acceso in noi la volontà di dare il nostro contributo.

In prima battuta vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica su questa malattia rara e poi, se possibile, dare come Lions della Circoscrizione di Mantova un contributo e un sostegno alla ricerca.

Abbiamo invitato a Viadana la prof.ssa Landsberger, Ordinario di Biologia Molecolare dell'Università degli Studi di Milano, che con una presentazione tecnica ed estremamente comprensibile anche ai non addetti ai lavori ci ha coinvolti nell’operatività dei team di ricerca che coordina presso il Rett Research Center del San Raffaele e il Laboratorio di Biologia Cellulare e Molecolare applicata a patologie del neurosviluppo dell'Università Statale di Milano.

I ricercatori che lavorano sotto la sua guida supportati da Pro RETT Ricerca, sviluppano progetti legati alla mutazioni del gene responsabile della sindrome di Rett e alle sue disfunzioni cellulari.

A questo link potete trovare un video di presentazione dei laboratori guidati dalla prof.ssa Landsberger

Il Service TERAPIA CELLULARE: UNA NUOVA SPERANZA PER LA SINDROME DI RETT, vuole sostenere un progetto sulla terapia cellulare, nello specifico affidato alla dr.ssa Angelisa Frasca dell'Università degli Studi di Milano che riferisce direttamente alla prof.ssa Landsberger, considerando la sua importanza quale vettore innovativo per la ricerca italiana sulla malattia.

Noi Lions possiamo essere al fianco di questo progetto così prioritario in quella che viene chiamata "road to a cure".

 

per informazioni o contatti:

Salvagni Luca         mail     luca.salvagni@racmet.com

 

 

 

 


.

 

Please reload

Archivio
Please reload

Cerimoniere

Sara Barbi

barbigb@virgilio.it

+39 339 6222608

Tesoriere

Luciano Aldo Ferrari

info@studioferrari.eu

+39 335 207188

DIT

Pezzini Gabriele

pezzini.g@mac.com

+39 333 4616869

Segretario

Federica Silistrini

fsilistrini@gmail.com

+39 347 2284492

© 2017 Distretto Lions 108 Ib2 Italy   |   credits  web graphic   Gabriele Pezzini